Difficoltà

Media

Preparazione

80 min

Cottura

30 min

Porzioni

4 persone
Canederli con porcini

Ingredienti

  • Funghi porcini secchi Asiago Food 50 g
  • Pangrattato 250 g
  • Cipolle piccole 1
  • Spicchi d'aglio 1
  • Latte 200 ml
  • Burro 100 g
  • Uova 3
  • Olio d'oliva 2 cucchiai
  • Sale, pepe a piacere
  • Farina, erba cipollina q.b.
  • Parmigiano a piacere

I canederli sono un primo piatto delizioso che può essere servito asciutto o in brodo. Nella nostra versione i canederli con porcini vengono cotti in acqua e poi scolati, ma puoi modificare la ricetta ed utilizzare un buon brodo vegetale o di carne per cuocerli e poi servirli in umido.

Preparazione

Metti in una ciotola tutto il pangrattato e coprilo con il latte. Lascia riposare per almeno un’ora affinché il pane assorba tutto il liquido.

Nel frattempo immergi in acqua tiepida i funghi porcini secchi, lasciandoli in ammollo per almeno 20 minuti. Una volta ammollati, sciacquali, strizzali delicatamente e tagliali grossolanamente.

Trita finemente anche l’aglio e la cipolla e versali in una padella con il burro. Fai rosolare, quindi aggiungi i funghi porcini. Cuoci a fuoco medio per 10 minuti e, se necessario, aggiungi un po’ d’acqua di ammollo dei funghi opportunamente filtrata. Insaporisci con sale e pepe, dopodiché spegni il fuoco.

Trita l’erba cipollina e aggiungila al pangrattatato. Unisci anche le uova, i funghi cotti e la farina in quantità sufficiente affinché l’impasto raggiunga la giusta consistenza.

Porta ad ebollizione una pentola di acqua salata. Nel frattempo, con le mani umide, forma circa 10 canederli. Immergili nell’acqua bollente e cuoci per 25-30 minuti. Scola i canederli con porcini e servi con burro fuso e parmigiano.

Buon appetito!

Condividi su